Detrazione fiscale del 50%

Detrazione fiscale del 50%

Infissi vecchi o mal funzionanti, causando dispersione termica, richiedono una maggiore quantità di energia per la regolazione della temperatura di una stanza, con conseguenze negative sia sull’ambiente che sulle bollette.

Per questo motivo i lavori di sostituzione degli infissi rientrano tra i lavori di riqualificazione energetica; in caso di ristrutturazione e in base alla regione in cui vengono installati, è possibile accedere ad una detrazione fiscale pari al 50% dell’importo della spesa.

I nuovi serramenti dovranno però rispondere ad una serie di requisiti relativi all’isolamento termico stabiliti per legge ed essere certificati.

Condividi